Cos’è un workspace digitale?

Un workspace digitale è un framework tecnologico integrato progettato per fornire e gestire la distribuzione di applicazioni, dati e desktop. Consente ai dipendenti di accedere in tempo reale alle proprie applicazioni e ai dati su qualsiasi dispositivo, ovunque, indipendentemente dal fatto che le informazioni siano archiviate tramite servizi cloud o nel datacenter. Le soluzioni di workspace di maggior successo offrono al reparto IT e agli utenti finali un’esperienza unificata, contestuale e sicura.

Scoprite altri argomenti relativi al workspace digitale:  

Che cosa include un workspace digitale?

I componenti principali di un workspace collaborativo, sicuro e unificato includono:

  • Virtualizzazione dei desktop e delle applicazioni che offre ai dipendenti un facile accesso remoto alle risorse di tutti i giorni dall’esterno dell’ufficio
  • Strumenti di condivisione di file e di content collaboration che consentono ai team di creare, modificare e rivedere i contenuti da qualsiasi dispositivo, offrendo al contempo un maggiore controllo ai reparti IT
  • Unified endpoint management che riunisce tutti i laptop personali, i PC aziendali, gli smartphone, i tablet e gli altri dispositivi in un’unica console di gestione centralizzata
  • Single sign-on (SSO) per un accesso rapido e sicuro a tutte le applicazioni necessarie ai dipendenti per la giornata lavorativa

Quali sono i vantaggi di un workspace digitale?

Il workspace digitale moderno può essere vantaggioso per gli attuali workplace sotto vari aspetti essenziali:

  1. Migliore esperienza dei dipendenti
    Una soluzione di workspace digitale può aiutare a trasformare l’esperienza dei dipendenti attraverso uno stile di lavoro più flessibile che consenta di attirare e mantenere il tipo di talento necessario per lo sviluppo dell’azienda. Poiché i processi aziendali possono essere completati ovunque, i dipendenti possono scegliere i luoghi, i dispositivi e le tempistiche per loro più produttive.
  2. Maggiore sicurezza e protezione dalle violazioni dei dati
    Il workspace digitale migliora la sicurezza offrendo al reparto IT una visione completa del traffico di rete, degli utenti, dei file e degli endpoint, consentendo di rimanere al passo con le minacce interne ed esterne in modo più semplice che mai. Il machine learning e l’intelligenza artificiale integrati nel workspace digitale consentono di proteggere i dati aziendali da hacker, malware e errori degli utenti finali, molto prima che si verifichino. Inoltre, l’accesso SSO a tutte le applicazioni e ai dati garantisce agli utenti un numero inferiore di password da gestire, e questo si traduce in minori rischi per l’azienda.
  3. Flessibilità per scegliere qualsiasi tecnologia richiesta dall’organizzazione
    Un workspace digitale consente alle organizzazioni di adottare facilmente nuove tecnologie e il cloud senza doversi preoccupare della sicurezza o di un’esperienza utente penalizzata. Un workspace digitale offre alle persone un unico posto per accedere a qualsiasi applicazione, a prescindere se sia SaaS, web, mobile o virtuale. Il reparto IT può gestire ogni aspetto attraverso una singola console unificata sul back-end. Grazie ai controlli di sicurezza avanzati per le applicazioni SaaS e web, il reparto IT può consentire alle persone di utilizzare le applicazioni che conoscono e apprezzano, ma in un ambiente di lavoro controllato.

WHITE PAPER

Tre modi in cui il workspace digitale avvantaggia sia i dipendenti che il reparto IT

Scoprite come un workspace digitale adatto può aiutare le persone a lavorare al meglio, senza complicare l’IT o compromettere la sicurezza.

Quali sono alcuni casi d’uso per un workspace digitale?

Lavoro ibrido e remoto

Un workspace digitale consente ai lavoratori remoti di utilizzare tutto, dalle applicazioni aziendali legacy alle applicazioni basate sul cloud come Microsoft 365, che devono avere policy aziendali applicate per la creazione e l’utilizzo di dati sensibili.

Ad esempio, se un call center regolamentato supporta il lavoro ibrido, un workspace digitale può aiutare ad applicare i rigorosi standard PCI-DSS quando le persone lavorano da casa. Oppure, se i dipendenti viaggiano per lavoro, un workspace digitale consente loro di lavorare con il Wi-Fi in aereo, in hotel e presso destinazioni straniere, ma solo con applicazioni e contenuti adeguati al rischio per ogni situazione. Nel settore sanitario, inoltre, i medici e il personale sanitario che si spostano tra le varie strutture hanno un accesso immediato e sicuro alle informazioni più sensibili, ovunque.

Lavoratori della conoscenza (Knowledge worker)

I lavoratori che si occupano di progetti top-secret devono garantire che la proprietà intellettuale e le informazioni materialmente sensibili rimangano al sicuro per un uso privato da parte di un team ristretto e definito. Un workspace digitale può crittografare tutti i contenuti come impostazione predefinita e renderli accessibili solo dal team, anche se vengono esposti accidentalmente o in modo fraudolento. Questo comprende le integrazioni con terze parti, come i consulenti e i legali esterni. Inoltre, per i team responsabili di fusioni e acquisizioni, un workspace digitale può collegare tra loro diverse organizzazioni, integrando le risorse dove è preferibile e isolando le risorse dove è necessario.

Collaboratori temporanei e lavoratori interinali

Molte organizzazioni si affidano a collaboratori temporanei e lavoratori interinali, tuttavia può essere difficile gestire le loro esigenze specifiche. Ad esempio, è complicato fornire l’accesso alle applicazioni e ai dati aziendali, poiché questi lavoratori potrebbero non far parte del gruppo Active Directory di un’organizzazione e, pertanto, potrebbero non essere gestiti correttamente. Inoltre, è possibile che non abbiano il tempo di imparare a orientarsi tra le applicazioni necessarie, in quanto potrebbero essere diverse da quelle utilizzate per incarichi precedenti. Un workspace digitale può semplificare e ottimizzare l’accesso in ciascuna di queste aree.

Come si stanno sviluppando i workspace digitali?

Sebbene il concetto di workspace digitale sia partito dalla fornitura di un accesso unificato ad applicazioni e dati, questo da solo non basta più per soddisfare le esigenze del lavoratore moderno. La maggior parte dei dipendenti passa costantemente da un’applicazione o un’attività ad un’altra.

Il workspace digitale del futuro deve utilizzare il machine learning e l’intelligenza artificiale per orientare e concentrare le attività lavorative, in modo che le persone possano sprecare meno tempo con lo switching dei contenuti e passare più tempo a occuparsi del lavoro per il quale sono state assunte. L’automazione delle attività di routine, gli insight personalizzati e la prioritizzazione delle azioni principali sono solo alcuni dei modi in cui una soluzione di workspace digitale aiuta le persone a lavorare in modo più smart e veloce.

Soluzioni di workspace digitale Citrix

Citrix offre l’unica soluzione di workspace digitale completa del settore, con una gamma completa di opzioni per aumentare la produttività, migliorare la sicurezza e modernizzare l’IT. Con Citrix Workspace le organizzazioni possono:

Scoprite i vantaggi di un workspace digitale unificato con Citrix Workspace