Un’esperienza ottimale per clienti e collaboratori

Una delle maggiori banche greche utilizza una soluzione Citrix per unificare le comunicazioni durante la pandemia di COVID-19

Sfide IT ardue

Con la diffusione della pandemia di COVID-19, le aziende si sono trovate ad affrontare sfide IT ardue. Quando le misure restrittive per limitare il diffondersi del contagio hanno costretto molti dipendenti a lavorare in remoto da casa, l’accesso istantaneo ad applicazioni, desktop e dati critici, unito al requisito basilare di comunicare in modo efficiente con clienti e colleghi, sono diventati necessità impellenti. In questi nuovi ambienti distribuiti, la sicurezza era fondamentale, specialmente nel caso delle banche, che avevano l’esigenza di mantenere la fiducia dei clienti e di garantire la conformità dei nuovi processi alle normative finanziarie.

Un istituto che è partito con un notevole vantaggio è stato Eurobank, una delle quattro banche principali della Grecia. Avendo già implementato Citrix Virtual Apps and Desktops nell’ambito della sua più ampia strategia di trasformazione digitale, aveva posto le basi per una forza lavoro pronta per il mobile.

Con sede centrale in Grecia, Eurobank è presente anche a Cipro, in Lussemburgo, in Serbia, in Bulgaria e nel Regno Unito. Ha 652 filiali aperte al pubblico e quasi 12.300 dipendenti. Con circa 9.000 desktop, in precedenza la banca non si era concentrata sullo sviluppo di un sistema ad accesso remoto e vasta disponibilità, impiegando invece da otto anni un sistema legacy utilizzato principalmente per attività di amministrazione IT.

“La nostra vecchia infrastruttura e il metodo di connessione alla banca dovevano essere rinnovati. Pertanto, decidemmo di orientarci su una soluzione moderna che rispondesse anche ad altri requisiti, come Office365 e la mobility, e che fosse compatibile con i diversi sistemi operativi degli utenti”, spiega Apostolos Mavrogonatos, responsabile del reparto di gestione dei servizi IT presso Eurobank.

Un ambiente active-active sicuro

Alla ricerca di un ambiente più facile da utilizzare e dotato di funzionalità di sicurezza aggiuntive, come l’autenticazione a due fattori, la banca sottopose a test rigorosi due soluzioni, una delle quali era Citrix Virtual Apps and Desktops, presentata in collaborazione da Citrix e Accenture.

“Citrix rispondeva a tutti i nostri requisiti immediati; inoltre, ci appariva evidente come la soluzione avesse tutto il potenziale per essere ulteriormente sviluppata in seguito”, commenta Kostas Zafiris, Assistant General Manager delle attività e dell’infrastruttura IT del gruppo presso Eurobank.

In merito alla collaborazione con il partner tecnologico Accenture, K. Zafiris aggiunge: “La collaborazione con Accenture ci ha aiutato a colmare il gap. È un’azienda esperta per quanto riguarda la soluzione Citrix e i prodotti Microsoft che puntano a mettere in sicurezza i dispositivi degli utenti finali. Ci ha permesso di accedere agli elementi migliori di entrambi gli ambienti”.

Citrix Virtual Apps and Desktops fornisce soluzioni di virtualizzazione che offrono al reparto IT il controllo di macchine virtuali, applicazioni e sicurezza, fornendo al contempo un accesso disponibile da qualsiasi luogo e per qualsiasi dispositivo. Gli utenti finali possono utilizzare applicazioni e desktop a prescindere dal sistema operativo e dall’interfaccia del dispositivo per disporre di un ambiente flessibile, sicuro e reattivo, funzionante da qualsiasi ambiente cloud pubblico, in locale o ibrido. Il provisioning di nuovi desktop e applicazioni è rapido, e le funzionalità di sicurezza integrate si bilanciano con i requisiti di accesso dei singoli.

Eurobank gestisce un ambiente active-active con due Citrix Gateway, uno nella sede produttiva di Atene e uno nel suo sito di disaster recovery. Ciascun gateway ha la capacità di tollerare l’intero carico e i test condotti hanno dimostrato che in caso di guasto, tutto può essere trasferito senza interruzioni né disagi percepibili da parte degli utenti remoti. Oltre ai gateway, sono quasi 40 i server che si occupano di vari requisiti. La soluzione Citrix è stata installata in uno scenario di DMZ (demilitarized zone) a doppio hop per fornire un livello aggiuntivo di sicurezza alle reti interne.

Configurazione ottimale e senza problemi

La configurazione iniziale ha coinvolto 600 utenti di PC Windows da remoto con 150 VDI in esecuzione nelle sedi di produzione e di disaster recovery, e prima del COVID-19 si riscontravano quotidianamente tra le 100 e le 150 sessioni utente simultanee. Allo scoppio della pandemia, un team di 40 dipendenti di Eurobank è entrato in azione per supportare il lavoro da remoto, e adesso gli utenti connessi al sistema sono oltre 5.100.

“La digitalizzazione dell’intera banca e il trasferimento di tutto l’ambiente in una dimensione di lavoro remoto ha richiesto un grande impegno, ma è proprio in questo frangente che abbiamo riscontrato il maggiore vantaggio dell’infrastruttura Citrix”, spiega K. Zafiris. “Stabilendo le connessioni remote con ciascun utente tramite una soluzione di comunicazione unificata, siamo riusciti a fare funzionare tutti i desktop e i dispositivi mobile per il lavoro da casa senza interruzioni né problemi.”

Aggiunge A. Mavrogonatos: “Con Citrix Virtual Apps and Desktops, tutti gli utenti lavorano come se fossero in ufficio. Dispongono del medesimo accesso alle applicazioni, senza alcuna differenza dai desktop che utilizzano da anni.”

Riconoscimento pubblico

Eurobank è stata encomiata per l’efficienza con cui ha affrontato le conseguenze del COVID-19. Poco tempo dopo il primo lockdown, Eurobank figurava tra le migliori aziende greche con le percentuali più elevate di lavoro remoto tra i propri dipendenti, e in un ambiente sicuro. Occorre ricordare che Eurobank è stata nominata “Distinguished Crisis Leader for 2020” dalla rivista statunitense Global Finance, acclamata a livello internazionale, come riconoscimento per le misure intraprese per migliorare la sicurezza dei dipendenti e per il supporto offerto ai clienti e alla società durante la pandemia.

Secondo Accenture, il partner di Eurobank: “Eurobank ha una visione molto solida dell’era digitale. È consapevole degli strumenti a propria disposizione e di come espandere le capacità che tali strumenti possono offrire al suo modo di operare”, commenta Charis Motsios, manager della trasformazione e della migrazione nel cloud presso Accenture. “La piattaforma Citrix ha aiutato l’azienda a migliorare i processi e fornire ai dipendenti funzionalità migliori. Inoltre, l’azienda vuole espandere e migliorare queste capacità in futuro”.

Tra i prossimi piani figura il trasferimento di 550 dipendenti in un nuovo edificio ad Atene e l’implementazione, in collaborazione con Accenture, di un workplace moderno, con l’impiego di VDI e applicazioni virtuali.

Con Citrix Virtual Apps and Desktops, tutti gli utenti lavorano come se fossero in ufficio. Dispongono del medesimo accesso alle applicazioni, senza alcuna differenza rispetto ai desktop che utilizzano da anni.
Kostas Zafiris
Assistant General Manager, Group IT Operations & Infrastructure Head
Eurobank

###

Informazioni su Accenture
Accenture è un’azienda di servizi professionali con una presenza globale e capacità avanzate di sicurezza, nel digitale e nel cloud. Combinando un’esperienza impareggiabile e competenze specializzate in oltre 40 settori, offre servizi di strategia e consulenza, servizi interattivi, tecnologici e operativi, il tutto supportato dalla rete di centri di tecnologia avanzata e operazioni intelligenti più estesa del mondo. Il personale di Accenture, con 506.000 dipendenti, tiene fede alla promessa della tecnologia e dell’ingegno umano servendo clienti in oltre 120 Paesi. L’azienda crede nel potere del cambiamento per creare valore e successo condiviso con clienti, persone, stakeholder, partner e comunità. www.accenture.com.

About Citrix
Citrix (NASDAQ:CTXS) aims to power a world where people, organizations and things are securely connected and accessible to make the extraordinary possible. Its technology makes the world's apps and data secure and easy to access, empowering people to work anywhere and at any time. Citrix provides a complete and integrated portfolio of Workspace-as-a-Service, application delivery, virtualization, mobility, network delivery and file sharing solutions that enables IT to ensure critical systems are securely available to users via the cloud or on premise and across any device or platform. With annual revenue in 2016 of $3.42 billion, Citrix solutions are in use by more than 400,000 organizations and over 100 million users globally. Learn more at www.citrix.com/it-it/.

Copyright © 2020 Citrix Systems, Inc. All rights reserved. Citrix, XenApp and XenDesktop are trademarks of Citrix Systems, Inc. and/or one of its subsidiaries, and may be registered in the U.S. and other countries. Other product and company names mentioned herein may be trademarks of their respective companies.

Con Citrix Virtual Apps and Desktops, tutti gli utenti lavorano come se fossero in ufficio. Dispongono del medesimo accesso alle applicazioni, senza alcuna differenza rispetto ai desktop che utilizzano da anni.
Apostolos Mavrogonatos
Head of IT Services Operation Division
Eurobank

Settore

Soluzione e vantaggi

  1. Citrix Virtual Apps and Desktops ha permesso a Eurobank di mantenere la business continuity durante la pandemia di COVID-19
  2. Clienti e lavoratori da remoto usufruiscono di un’esperienza ottimale
  3. L’autenticazione a due fattori garantisce la sicurezza dei sistemi interni